Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

D’Amato: “Nel Lazio rapporto positivi-tamponi al 10%”

coronavirus tamponi
In Lazio si registrano 3.665 nuovi casi positivi in 24 ore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Oggi nel Lazio su 13.224 tamponi molecolari e 20.202 tamponi antigenici per un totale di 33.426 tamponi, si registrano 3.665 nuovi casi positivi (-506), sono 9 i decessi (+5), 963 i ricoverati (+16), 134 le terapie intensive (+5) e +875 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%“.
Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LEGGI ANCHE: Covid, Bassetti: “Rischiamo milioni di isolati e un mondo paralizzato: servono regole nuove”

A ROMA 2.012 CASI

I casi a Roma città sono a quota 2.012. Questa la ripartizione a seconda delle Asl. All’Asl Roma 1 sono 1.014 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. All’Asl Roma 2: sono 830 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. All’Asl Roma 3 168 nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. L’Asl Roma 4 segnala 62 nuovi casi e 0 decessi nelle ultime 24h. L’Asl Roma 5 registra 228 nuovi casi e 2 decessi nelle ultime 24h. All’Asl Roma 6, 698 nuovi casi e 2 decessi nelle ultime 24h.

CHI NON SI È ANCORA PRENOTATO LO FACCIA SUBITO

L’assessore rivolge due inviti: “A fare il vaccino e al rispetto delle nuove regole. Il 37% degli adulti ha effettuato la dose booster e sono circa 1,8 milioni le dosi somministrate. Possibile raggiungere a fine anno l’obiettivo delle 2 milioni di dosi booster. Partiranno dalla mezzanotte di domani lunedì 27 dicembre le prenotazioni nella fascia 16-17 anni (tutti) e 12-15 anni (solo fragili secondo le tabelle individuate dal ministero della salute). E’ importante che chi non si e’ ancora prenotato per il vaccino lo faccia subito, nel mese di gennaio ci sono oltre 1 mln di slot disponibili”.

Rispetto al 26 dicembre dello scorso anno si registrano 1.779 ricoveri in meno in area medica, 163 in meno in terapia intensiva, 22.795 isolati a domicilio in meno e 15 decessi in meno. Numeri che dimostrano l’importanza della vaccinazione.
Nelle province si registrano 665 nuovi casi: all’Asl di Frosinone: sono 43 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. All’Asl di Latina: sono 419 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. All’Asl di Rieti: sono 68 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. All’Asl di Viterbo: sono 135 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.
Per quanto riguarda le vaccinazioni nel Lazio superata quota 10 milioni e 700 mila somministrazioni e di queste quasi 1,8 milioni sono dosi di richiamo pari al 37% della popolazione adulta. Superato il 95% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l’90% degli over 12 sempre in doppia dose.

Per il vaccino antinfluenzale sono state somministrate oltre 1 milioni e 153 mila dosi e già distribuiti oltre 1 milione 340 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.955 medici di medicina generale e 384 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie. Il personale delle Forze dell’Ordine, comprese le forze di Polizia Locale e il personale della Protezione civile, possono avere gratuitamente il vaccino antinfluenzale rivolgendosi direttamente al proprio medico di medicina generale o nelle Farmacie.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»