Cenerentola, Ratatouille e Michelangelo, i programmi di stasera in tv

Tante scelte per chi resta in casa la sera di Santo Stefano: film per tutti i gusti oppure intrattenimento. E c'è anche lo sport con i premi della Gazzetta dello Sport
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una serata di Santo Stefano con tante scelte per chi rimarrà in casa: film fantastico per famiglie su Rai Uno, cartoni animati su Rai Due, film impegnato su Rai Tre oppure risate con una commedia su Rete 4. Intrattenimento su Canale 5 e sport su La 7.

Rai 1

Cenerentola | 21.25

Film fantasy romantico del 2015 diretto da Kenneth Branagh, con protagonista Lily James.

Rai 2

Ratatouille | 21.20

Film d’animazione targato Pixar che ha come protagonista Rémy, un piccolo topolino con il grande sogno di diventare un famoso chef; per lui, la grande occasione arriva in modo molto curioso.

Rai 3

La soffiatrice di vento | 21.20

Film drammatico diretto da Christiane Balthasar e ambientato nel 1890 a Lauscha, una piccola cittadina della Germania. È la storia del riscatto di due donne e due sorelle nel tardo Ottocento.

Rete 4

Non è Natale senza panettone | 21.25

Film commedia: la compagnia teatrale dialettale I Legnanesi porta sullo schermo le vicende della famiglia Colombo, sfrattata dal cortile in cui vive abitualmente a causa della costruzione dell’Outlet del Pandoro.

Canale 5

All together now | 21.30

Un gruppo di aspiranti cantanti si esibisce di fronte ad un muro di 100 giurati capitanati da J-Ax.

Italia 1

The Divergent series: Allegiant| 21.20

Secondo capitolo della saga ispirata ai romanzi di Veronica Roth iniziata nel 2015 con “Insurgent”

La7

Gazzetta Sports Awards 2019 | 21.15

Il Gran Galà della Rosea, che si è svolto mercoledì sera agli East End Studios di Milano con tanti premi a personalità del mondo dello sport.

Nove

Michelangelo – Vita di un genio PRIMA TV | 21.30

Nove racconta Michelangelo: in questo documentario un team di esperti ripercorre gli elementi dei suoi capolavori oltre che rivelare curiosità della sua vita personale.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

26 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»