Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Manovra, Gualtieri: “Stop scadenze fiscali per tutti i settori, al lavoro per digital tax dal 2021”

Così il ministro dell'economia dopo l'incontro con l'omologo francese Bruno Le Maire
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Lo scostamento di bilancio che in questi minuti si sta votando ci consentirà di intervenire sulle prossime scadenze fiscali attraverso una loro sospensione più larga di quella fatta finora che riguardava solo i settori dei codici Ateco. Stiamo lavorando per il prossimo decreto che userà questi otto miliardi per il rinvio delle scadenze fiscali per tutti i settori economici che hanno subito perdite“. Lo ha detto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri dopo aver incontrato l’omologo francese Bruno Le Maire.

Con il collega francese, aggiunge inoltre Gualtieri, “abbiamo discusso della tassazione della digital tax su cui siamo impegnati in una battaglia comune per raggiungere un accordo a livello globale che rilanceremo, siamo convinti che la Ue debba essere protagonista per raggiungere un accordo a inizio 2021 da tradurre in legislazione ma anche per muoversi autonomamente”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»