Venezia, Brugnaro: “Chiediamo a Conte una cabina di regia sulla città”

LUIGI BRUGNARO
Brugnaro: "Oggi indicazioni su risorse per danni e lavori"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – Su Venezia serve “una visione di insieme”. Al governo “chiederemo una cabina” di regia “specifica” sulla città, “anche sotto la supervisione della presidenza del Consiglio dei ministri e che sia di coordinamento e di controllo. A noi interessa che la città sia coinvolta in tutte le fasi”. Lo ha detto il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, arrivando a Palazzo Chigi per partecipare al Comitato interministeriale sul capoluogo del Veneto, convocato dal presidente del Consiglio. “Non c’è solo il Mose- ha sottolineato Brugnaro- ci sono tutte le opere di marginamento da finire e tutta la parte ambientale su Marghera. Ci sono tantissime cose che devono essere coordinate”.

BRUGNARO: “OGGI INDICAZIONI SU RISORSE PER DANNI E LAVORI”

“Oggi al Comitatone daremo una serie di indicazioni sui danni a seguito dell’acqua alta”. La stima totale “la vedremo entro fine anno perché da lunedì prossimo apriremo i nostri uffici alle famiglie e alle imprese per sapere quanti danni hanno ricevuto” ha spiegato Luigi Brugnaro, arrivando a Palazzo Chigi. Oggi con il governo “stimeremo anche quello che serve per finire i lavori che sono già progettati e richiesti più volte dalla città e che adesso avremo occasione di inserire in un unico disegno complessivo”, ha spiegato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»