Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Roma aumenta il tasso di dispersione scolastica: +19,6% in 4 anni

È quanto emerge dal rapporto della Caritas sulla povertà educativa a Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A Roma il tasso di dispersione scolastica negli ultimi 4 anni scolastici ha registrato un aumento del +19,6%, totalizzando un numero di casi di abbandoni pari a 2.442 bambini e ragazzi dall’anno scolastico 2015-2016 al 2018-2019. È quanto emerge dal rapporto della Caritas sulla povertà educativa a Roma

A Roma il 72,5% dei residenti di età compresa tra 25 e 64 anni ha almeno il diploma di scuola superiore. Ma così non è nelle zone con più famiglie con figli in difficoltà (ad esempio Torre Angela, San Vittorino, Borghesiana +del 50%). 

Per quel che riguarda gli asili nido, se a livello città Roma presenta una buona offerta (con 42 posti ogni 100 abitanti), si registrano forti disparità tra municipi: solo 3 i municipi con un’offerta superiore a 40 mentre le zone con maggior disagio familiare, il VI e il XV(Labaro, Giustiniana e Primaporta) vedono l’offerta dimezzata.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»