Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Open Arms sbarca a Taranto, salvi 62 migranti

"Un porto sicuro è quello che ti garantisce accoglienza e cure", dichiara in un tweet l'equipaggio della Ong
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – “Un porto sicuro è quello che ti garantisce accoglienza e cure. È quello che ti assicura il rispetto della tua vita e della tua dignità. #Taranto”. È il contenuto del tweet scritto dall’equipaggio della Open Arms, la Ong che ha attraccato a Taranto questa mattina per consentire lo sbarco di 62 persone salvate in mare.

Ad accogliere i migranti sono stati i volontari della Croce Rossa muniti di beni di prima necessità. Il gruppo di persone arrivate in Puglia saranno assistite e poi accompagnate in centri dislocati sul territorio nazionale.

LEGGI ANCHE:Open arms e Aita Mari, i migranti sbarcheranno a Taranto e Pozzallo. Salvini: “Governo di calabraghe”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»