Milano, gli studenti del ‘Volta’ contro la Regione: “Pronti a manifestare”

Gli studenti vogliono "far vedere a Fontana quanto sia difficile seguire tutto il giorno, tutti i giorni, in Dad" | Di Martina Mazzeo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

MILANO – Un’azione dimostrativa “per far vedere a Fontana quanto sia difficile seguire tutto il giorno, tutti i giorni, in Dad“. Cosi’ alla ‘Dire’ i ragazzi e le ragazze del liceo ‘Volta‘ di Milano che annunciano per mercoledi’ 28 ottobre, di fronte al palazzo della giunta regionale (piazza citta’ di Lombardia lato via Restelli), una “manifestazione pacifica e nel rispetto delle norme di sicurezza”.

Dopo la lunga lettera con cui ieri sera chiedevano al governatore di adeguarsi al dettato dell’ultimo DPCM, con il quale il governo ha previsto la Dad al 75% dell’orario anziche’ al 100%, il gruppo torna a farsi sentire con questa iniziativa. “Vogliamo che sia una protesta ordinata e significativa- spiegano infine alla ‘Dire’- percio’ chiediamo agli interessati di contattarci scrivendo all’account instagram @ali_campaner”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

26 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»