Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vertice Celac-Ue, Mogherini: “Uniti siamo più forti”

Mogherini ha voluto ricordare che i Paesi dei due continenti "sono chiamati ad affrontare sfide enormi, ma possiamo farcela con successo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

mogherini_celac_ueSANTO DOMINGO – “Sono tempi di cambiamenti per il continente latinoamericano. Tempi in cui antiche divisioni sono cadute, ma le transizioni non sono mai lineari. Perciò noi abbiamo la responsabilità di governare il cambiamento“. Inizia così il suo intervento l’Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea Federica Mogherini al vertice dei ministri degli Esteri dei Paesi latinoamericani e Ue (Celac-Ue) a Santo Domingo, in Repubblica Dominicana.

Mogherini ha voluto ricordare che i Paesi di questi due continenti “sono chiamati ad affrontare sfide enormi, ma possiamo farcela con successo. Penso ai cambiamenti climatici, all’economia, alla sicurezza e alla migrazione. Però-sottolinea l’Alto rappresentante Ue- dobbiamo essere forti e cambiare insieme. Uniti possiamo realizzare un nuovo legame transatlantico, Uniti possiamo realizzare di più”.

Poi un ultimo pensiero per il recente premio Nobel per la pace, “che ha ricevuto la Colombia e tutta l’America latina”. “L’Ue appoggia pienamente lo sforzo dei colombiani per conseguire una pace stabile e duratura. Seguitiamo a sostenerlo per aprire un nuovo capitolo in Colombia”, conclude.

di Silvio Mellara, giornalista

LEGGI ANCHE

Vertice Celac-Ue, Giro: “Molto in comune con l’America Latina”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»