hamburger menu

Acquaroli: “Nelle Marche un risultato storico per il centrodestra”

In regione la coalizione sfiora il 45%. Per il governatore è anche un segnale di fiducia nei confronti della giunta regionale

Pubblicato:26-09-2022 19:22
Ultimo aggiornamento:26-09-2022 19:22
Canale: Marche
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ANCONA – “Sono ancora in attesa del quadro definitivo degli eletti ma la prima impressione è quella di un risultato storico per la coalizione di centrodestra nelle Marche“. Il governatore Francesco Acquaroli, commenta così l’esito delle elezioni politiche che nelle Marche alla Camera hanno visto trionfare la coalizione di centrodestra con il 44,63% dei consensi contro il 26,69% del centrosinistra.
Fratelli d’Italia è il primo partito in tutte e quattro i collegi uninominali marchigiani. Sostanzialmente il copione non cambia al Senato.

LEGGI ANCHE: Rimpasto giunta Marche, Ciccioli (FdI): Io assessore? E’ nell’ordine delle cose

“C’E’ APPREZZAMENTO PER OPERATO GIUNTA REGIONALE”

“Un risultato che conferma in maniera netta, chiara ed inequivocabile anche l’apprezzamento e la fiducia per il lavoro iniziato nel 2020, che oggi si rafforzerà con una folta rappresentanza marchigiana in Parlamento– dice Acquaroli-. Continuiamo a lavorare nella certezza che le azioni messe in campo saranno sempre più palesi e chiare a tutti. Le elezioni politiche non sono completamente sovrapponibili alle regionali ma l’indicazione che emerge ci rafforza nella consapevolezza di quanto stiamo costruendo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-26T19:22:51+01:00