Zingaretti: “Governo più stabile, anche se i trabocchetti contro il Pd non finiranno”

Il segretario del Pd immagina una fase politica in cui le opposizioni cambieranno: "La stagione dei picconi è finita"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Io credo che il sistema sia più stabile”. Così il segretario del Pd Nicola Zingaretti, intervistato a Riparte l’Italia. “Ma che si possa dire la parola ‘fine’ ai trabocchetti contro il Pd e contro il governo, non dipende da me e non lo direi perchè in questo paese viviamo di chiacchiericci e di trabocchetti…”, aggiunge.

“STAGIONE PICCONI FINITA, ORA RICOSTRUZIONE E OPPOSIZIONI CAMBIERANNO”

“Non c’è dubbio che il quadro politico si è rafforzato. Anche le opposizioni cambieranno: la stagione dei picconi è finita. È iniziata la stagione della ricostruzione”, dice ancora Zingaretti a Riparte l’Italia. “Abbiamo oltre 250 miliardi di euro per fare quello che per anni abbiamo chiesto. Questa è la madre di tutte le battaglie”, aggiunge.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»