Fonarcom al Salone di Treviso: presentati gli strumenti per finanziare le pmi

Particolare attenzione è stata riservata ai voucher finalizzati all’inserimento, alla riqualificazione e alla ricollocazione di lavoratrici e lavoratori disoccupati o a rischio di disoccupazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ieri, al Salone delle Medie Imprese, laboratorio focalizzato su esperienze e best practices e generatore di business, innovazione e internazionalizzazione, si è parlato degli strumenti di finanziamento per la formazione continua più adatti a supportare la crescita e lo sviluppo delle Pmi. L’evento si è svolto dal 24 al 25 settembre. Era presente Fonarcom, il fondo interprofessionale costituito dalle parti sociali Cifa e Confsal, che finanzia la formazione continua per le aziende e lo fa in modo veloce, semplice, flessibile e a costo zero. Si tratta di avvisi adatti a finanziare, con modalità di richiesta ‘a sportello’ e in tempi brevi, i corsi di formazione destinati a dipendenti, apprendisti e dirigenti. Ne ha parlato ieri Anna Garofolin – referente per la promozione e lo sviluppo del fondo – evidenziando gli elementi di forza che consentono a Fonarcom di incontrare efficacemente le esigenze delle Pmi, permettendo loro di accedere a risorse adeguate e utili a realizzare i progetti formativi di cui realmente necessitano. Particolare attenzione è stata riservata ai voucher finalizzati all’inserimento, alla riqualificazione e alla ricollocazione di lavoratrici e lavoratori disoccupati o a rischio di disoccupazione, come il ‘Forma e Ricolloca’, i cui termini per la presentazione delle domande di finanziamento sono stati prorogati a marzo 2020. Prorogati anche l’Avviso dedicato a Startup e Pmi Innovative e l’Avviso Informa Welfare. Quest’ultimo finanzia le attività info-formative previste per la realizzazione dei piani di welfare, sempre più richiesti dalle medie imprese. Notevole interesse ha destato la presentazione del neonato strumento di Fonarcom, il Voucher ‘Dirigenti’ che stanzia risorse adeguate per percorsi formativi di alto livello.

“Questa quarta edizione del Salone delle Medie Imprese- sottolinea Ferdinando Azzariti, presidente di Salone d’Impresa- è stato un momento di cultura di impresa agita, grazie agli interventi qualificati degli oltre 40 relatori che hanno evidenziato, oltre a metodi, strumenti, esperienze nazionali e internazionali, l’esigenza della media impresa di proseguire percorsi di formazione innovativi. Formazione vista da più prospettive, con modalità disruptive e digitali, ma, e questo è quel che più conta, sempre più concrete. Lo sviluppo futuro della media impresa passa dalla formazione continua come leva strategica non solo per fare crescere le persone coinvolte, ma per trovare strade e percorsi innovativi”. “Ben venga, dunque- conclude Azzariti- un fondo come Fonarcom, agile e proiettato allo sviluppo delle imprese del Nord Est e di tutto il territorio italiano. E’ una fonte di opportunità per il nostro tessuto imprenditoriale”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

26 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»