Italia viva, sms di Di Maio alla ex grillina Vono: “Ti massacreranno”. Poi le chiede 100mila euro

"Basta mercato delle vacche", tuona il capo politico del Movimento. "Bisogna introdurre il vincolo di mandato"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La senatrice Gelsomina Vono passata con Italia viva di Renzi? “Ne parlerò col Pd perché dobbiamo mettere fine a questo mercato delle vacche, sia per i parlamentari che passano in altri gruppi sia per i gruppi che li fanno entrare”. Lo dice Luigi Di Maio, parlando da New York. “E’ arrivato il momento in Italia per introdurre il vincolo di mandato, vediamo come- aggiunge- ma se vieni eletto con una forza politica e poi passi a un’altra forza politica te ne vai a casa, non passi al gruppo misto. Serve una stretta, queste pratiche non fanno bene al Paese”. E sulla senatrice aggiunge ancora: “Chiederò il risarcimento di 100mila euro, secondo quanto previsto dallo statuto del Movimento cinque stelle”.

L’SMS DI DI MAIO

Sei una brava persona. Hai ancora tempo per ripensarci. Stai attenta, ti massacreranno”. E’ il senso del messaggio che a quanto apprende la Dire Luigi Di Maio ha inviato ieri sera a Gelsomina Vono, la senatrice ex M5s passata nelle file del nuovo partito di Matteo Renzi, Italia Viva. Interpellata a palazzo Madama, la senatrice glissa con chi le chiede se il messaggio non le sia sembrato una minaccia. “Non direi. Piuttosto esprime preoccupazione, Di Maio vuole forse tutelarmi. In ogni caso non c’e’ bisogno. Gli attacchi li ho messi in conto, ho le spalle forti”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

26 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»