Comunali Roma, Nobili: “Città ha bisogno di una scossa, Calenda personalità adeguata”

"Non serve un talent per aspiranti candidati sindaci"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Calenda sarebbe una personalita’ adeguata, ha un identikit autorevole e capace di dare una scossa, perche’ Roma ha bisogno di una scossa”.

Cosi’ il deputato ed esponente di Italia Viva, Luciano Nobili, raggiunto dall’agenzia Dire per capire il punto di vista del partito di Renzi sul candidato sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni comunali di Roma del 2021.

“Il suo- aggiunge Nobili- non e’ il solo nome, ma penso che oggi un dibattito solo sui nomi ci porti fuori strada. Prima dobbiamo capire cosa serve alla citta’ e solo dopo lavorare insieme per trovare la figura giusta.

Carlo ha le caratteristiche adatte ma serve comunque una persona di questo calibro, non figure improvvisate. Roma non ha bisogno di un talent per aspiranti candidati sindaci”.

“ITALIA VIVA DA SOLA SE PD CERCA SINDACO IN ZONA RAGGI”

“Ho letto le parole” del capogruppo Dem in Campidoglio “Giulio Pelonzi sul fatto che il Pd sta facendo esplorazioni sul candidato sindaco. Mi fa piacere perche’ e’ meglio del nulla di questi mesi. Ma se sta esplorando in zona Raggi o 5 stelle auguri, faranno a meno di noi. E se sta esplorando con la pretesa che il Pd coincida con il centrosinistra, senza tener conto dei partner, allora auguri anche in questo caso. Vorra’ dire che noi faremo da soli, con ‘Azione’ di Calenda, con ‘+Europa’, le realta’ civiche e gli ambientalisti.

Noi siamo apertissimi a collaborare ma il Pd deve decidere cosa vuole fare. Ha fatto il morto a galla per troppo tempo e non ha brillato come opposizione. Se, invece, vuole trovare insieme una personalita’ forte ed autorevole per dare la scossa alla citta’ noi ci siamo”.

L’esponente di Italia Viva, raggiunto dall’agenzia Dire per capire il punto di vista del partito di Renzi in vista delle prossime elezioni comunali di Roma del 2021.

“STATI GENERALI PD? È IMITAZIONE POLVEROSA LEOPOLDA CAPITOLINA”

“Nella prima meta’ di ottobre lanceremo la Leopolda per Roma, che sara’ un luogo aperto a tutta la citta’.
Le porte sono aperte a tutti ma chiuse a sovranisti e populisti. Ci siamo incaricati di aprire questo luogo di discussione perche’ non lo sta facendo nessun altro. Gli Stati Generali del Pd?

Diffidate dalle imitazioni, va bene inseguirci ma serve una discussione davvero franca come quella che proponiamo noi piuttosto che una cosa polverosa come questi Stati generali”.

“La Leopolda per Roma- aggiunge Nobili- sara’ il luogo dove potremo capire cosa fare per Roma. Dovremo decidere cosa fare sui poteri, sulle risorse, sul tema dei rifiuti e su quello della mobilita’, perche’ e’ arrivato il momento delle scelte nette”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

26 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»