Emergenza Covid, Brugnaro: “Chiesto un miliardo per Venezia”

brugnaro
'per fare interventi già programmati, fogne e disinquinamento'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – Dei fondi stanziati a livello europeo per l’emergenza covid, “la Citta’ metropolitana di Venezia ha chiesto 20 miliardi, almeno uno capitera’ a Venezia”.

Lo afferma il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, che e’ anche sindaco metropolitano, che spiega che l’intenzione e’ quella di utilizzare i fondi per interventi gia’ in fase di studio e programmazione, come il nuovo acquedotto per il centro storico, la creazione di una rete fognaria che convogli al depuratore di Marghera, e il disinquinamento della rete idrica della terraferma.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»