Da Pisa in bici fino al mare, presto al via i lavori

Sì del Comune all'l'impegno di spesa per realizzare la ciclopista del Trammino, il collegamento green con il litorale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – Da Pisa città al mare in bici e “in piena sicurezza”, comincia a prendere forma la ciclopista del Trammino. Il Comune, infatti, ha autorizzato l’impegno di spesa per realizzare il collegamento green con il litorale. La Pisamo, società strumentale dell’amministrazione, nelle prossime settimane procederà con l’affidamento dei lavori da 3,3 milioni, finanziati per il 60% da risorse comunali ed il restante 40% dalla Regione Toscana. “A questo punto comincia a prendere consistenza l’idea di raggiungere il nostro litorale in bicicletta in piena sicurezza“, spiega il sindaco Michele Conti.

 

“Siamo convinti- sottolinea- che il tema delle piste ciclabili sia uno dei punti qualificanti delle infrastrutture che dovranno caratterizzare il futuro della nostra città. Oltre alla ciclopista del Trammino, stiamo lavorando anche alla passerella ciclopedonale Riglione-Cisanello e al passaggio ciclopedonale tra San Piero a Grado e San Rossore, che rientra nella ciclopista Tirrenica recentemente ammesso al cofinanziamento da parte della Regione Toscana”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

26 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»