Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tav, Di Maio: “Chiediamo voto al Parlamento”. E la Raggi propone: “Opera inutile, date i soldi a noi per le metro di Roma”

In Parlamento, osserva il capo politico del M5s, "faremo quello che potremo ma non abbiamo la maggioranza"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print





ROMA – “La Tav? Io sono per le grandi opere utili. Noi continuiamo a lavorare sulla Metro C, faremo anche la Metro D: se a Roma vogliono dare i miliardi che servono per la Tav, ci facciamo altre linee di metropolitana. Siamo contentissimi. Servono le opere utili, non quelle inutili”. Lo dice il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ad Agorà su Raitre.

Cosi’ il vice premier pentastellato Luigi Di Maio ospite di SkyTg24, ribadisce:”Penso nei prossimi giorni depositeremo un atto per chiedere un voto in Parlamento sulla Tav, lo chiede anche il presidente del Consiglio. Per noi è inutile, resta un regalo ai francesi, regaleremo 2,2 miliardi ai francesi”. In Parlamento, osserva il capo politico del M5s, “faremo quello che potremo ma non abbiamo la maggioranza”.





Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»