Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Rom, in corso lo sgombero Camping River a Roma

ROMA - Sono in corso da questa mattina presto le operazioni di sgombero del Camping river. In anticipo di un
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sono in corso da questa mattina presto le operazioni di sgombero del Camping river. In anticipo di un giorno rispetto alle previsioni dopo la sospensione della Corte di Strasburgo, 150 agenti della Polizia locale, coordinati dal comandante Antonio Di Maggio facendo sgomberare il campo di via Tenuta Piccirilli. Entro oggi, si apprende da fonti interne al Comando, tutti dovranno lasciare l’insediamento. Per il momento le operazioni starebbero procedendo senza disordini.






VIGILI IMPEDISCONO ACCESSO A CRONISTI DURANTE SGOMBERO

Andranno avanti probabilmente tutta la giornata le operazioni di sgombero al Camping river. Alla Polizia locale si sono aggiunti anche alcuni blindati della Polizia di Stato. Intanto ai molti cronisti presenti non è consentito assistere agli sgomberi. I caschi bianchi hanno infatti impedito il passaggio all’inizio di via Tenuta Piccirilli dove sorge l’insediamento. Intanto, dal Campidoglio fanno sapere che le motivazioni dello sgombero odierno sono riconducibili alla “volontà di tutelare i diritti umani e scongiurare un’emergenza sanitaria”.

Inoltre, “proseguono le offerte su 2 livelli: inclusione abitativa e lavorativa valide fino al 30 settembre“. E ancora, sempre da palazzo senatorio fanno che “la prima famiglia composta da 5 persone sta lasciando e si sta trasferendo in una struttura di accoglienza che consente al nucleo di restare unito”. Ad ora tuttavia, non è dato sapere quale sarà il destino delle altre 50 famiglie presenti al campo, qualora nuovamente non dovessero nuovamente accettare le offerte del Campidoglio. “Questo è l’unico campo che funzionava a Roma- hanno detto i rappresentanti delle associazioni che in questi mesi si sono presi cura degli abitanti- qui non è mai entrato un oggetto rubato, non è mai stato fatto un rogo e vi era un 90% di scolarizzazione. Quello che sta succedendo qua è un crimine”.

ORFINI: RAGGI E SALVINI DIFFONDONO ODIO

“Stanno sgomberando il Camping River. Senza dire nulla alle famiglie sulle soluzioni alternative, senza un progetto. Senza nulla se non la voglia di prendere voti umiliando i deboli. Questo sono la Raggi e Salvini. Non vogliono risolvere i problemi, vogliono diffondere l’odio”. Lo scrive su twitter Matteo Orfini, presidente del Pd.

CAMPIDOGLIO: VIA A OPERAZIONI DI ASSISTENZA SOCIALE

Al via operazioni di assistenza sociale per gli abitanti del camping. Al momento altre 20 persone hanno accettato l’offerta di accoglienza presso le strutture del sistema allestito dai servizi sociali di Roma Capitale.

SALVINI: FINALMENTE LO SGOMBERO

“È finalmente in corso lo sgombero del campo Rom Camping River di Roma. Legalita’, ordine e rispetto prima di tutto!”. Lo scrive su facebook Matteo Salvini, ministro dell’Interno.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»