Pd, Maroni: “Razza? Nessun leghista è arrivato a tanto”/VIDEO

Maroni commenta il caso di caso della dem Patrizia Prestipino, per cui il 'Dipartimento mamme' serve a "continuare la razza italiana"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Nicola Mente ROMA – “Gli strafalcioni così grossolani a volte mi fanno rimpiangere i politici della Prima Repubblica“. Questo è il commento del presidente lombardo Roberto Maroni alle parole dell’esponente dem Patrizia Prestipino, che aveva parlato del ‘Dipartimento mamme’ come espediente “per difendere la razza italiana”.

Maroni, intervenuto a margine di un’iniziativa a Palazzo Lombardia, parla di doppiopesismo: “Nessun leghista penso sia mai arrivato a tanto, a Treviso si parla di ‘razza Piave’ ma con goliardia”. Anzi, “se l’avesse fatto uno della Lega penso sarebbe già partita un’inchiesta giudiziaria, iscrizione nel registro degli indagati per violazione della legge Mancino e cose del genere, qui invece nel Pd finisce sempre a tarallucci e vino e questa è la doppia morale che conosciamo bene”, ha concluso Maroni.


LEGGI ANCHE:

Pd, Prestipino: “Sostegno a mamme per continuare nostra razza”. Fratoianni: “Il caldo fa male..”

Pd, Prestipino si scusa: “Usato termine razza erroneamente”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»