La Sardegna brucia, 24 roghi in tutta l’isola

In fiamme oltre trenta ettari di pascoli e di macchia mediterranea
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

CAGLIARI – Ancora emergenza incendi in Sardegna. Sono ben 24 i roghi segnalati oggi dal Corpo forestale, quattro hanno richiesto l’intervento dei mezzi aerei. Il bilancio è pesante: oltre 30 gli ettari di pascoli e macchia mediterranea ridotti in cenere. Nelle campagne di Cossoine, nel sassarese, sono intervenuti due elicotteri. L’incendio ha percorso una superficie di circa 10 ettari di pascolo arborato. Le operazioni di spegnimento, si sono concluse alle ore 16. Nell’agro di Serri, nel Sud Sardegna, sono intervenuti un canadair e quattro elicotteri. Le fiamme hanno percorso una superficie di circa 10 ettari, di cui cinque ettari di seminativi e cinque ettari di pascolo alberato. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 17. A Gairo, in Ogliastra, è intervenuto un elicottero. L’incendio ha percorso una superficie di circa 1.000 metri quadri di macchia mediterranea. Le operazioni di spegnimento, si sono concluse alle ore 14.30. Infine nell’agro di Suelli, Sud Sardegna, sono intervenuti due elicotteri. Il rogo ha percorso una superficie di circa 10 ettari, di cui cinque incolti e cinque di eucaliptus, seminativo e stoppie. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 18.30.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

26 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»