hamburger menu

Addio a Ray Liotta, Henry Hill di ‘Quei bravi ragazzi’

È morto all'età di 67 anni nella Repubblica Domenicana dove stava girando un film

(foto dalla serie tv ‘Hanna’)

ROMA – Addio a Ray Liotta, l’indimenticabile interprete di Henry Hill di ‘Quei bravi ragazzi’, il film del 1990 di Martin Scorsese con Robert De Niro e Joe Pesci. L’attore, come si legge su Deadline, è morto nel sonno all’età di 67 anni nella Repubblica Domenicana dove stava girando ‘Dangerous Waters’. Liotta lascia la figlia, Karsen, e la fidanzata Jacy Nittolo, con la quale avrebbe dovuto sposarsi a breve.

Classe 1954, tra i ruoli più celebri di Raymond Allen “Ray” Liotta ci sono ‘L’uomo dei sogni’, ‘Cop Land’, ‘Una moglie per papà’ e ‘Blow’. Recentemente ha recitato in ‘I molti santi del New Jersey’, ‘Storia di un matrimonio’, ‘No Sudden Move’ e nella serie ‘Hanna’. Inoltre, ha terminato le riprese di ‘Cocaine Bear’, diretto da Elizabeth Banks e avrebbe dovuto recitare in un film al fianco di Demi Moore e Margaret Qualley.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-27T11:49:06+02:00