hamburger menu

Conference League, a Roma ricomincia la festa: tifosi in delirio al Circo Massimo

I tifosi giallorossi sono tornati a riversarsi per le strade per festeggiare con i loro beniamini sul pullman scoperto

festa_tifosi_roma_conference_league 5

ROMA – La festa della Roma e dei suoi tifosi dopo la conquista della Conference League. Tifosi in delirio nella Capitale raggiungono il Circo Massimo, dove è atteso il pullman scoperto della squadra giallorossa.

Numerose persone, grandi e piccoli, bandiere in mano e sciarpe al collo, si riversano nelle vie limitrofe intonando cori in favore della squadra. Immancabili le trombette, i fumogeni e gli striscioni. Tra i più coloriti uno che trasforma ‘Erasmo’ in un ironico ‘Orgasmo da Rotterdam’.

Tantissimi i supporters della Roma che vogliono partecipare ai festeggiamenti e che si dirigono verso il Circo Massimo a piedi, in moto e in macchina. Via di San Gregorio, in zona Colosseo, è un tappeto giallorosso.

Tra le tante bandiere che sventolano qualcuno ha deciso di appenderne tre alle inferriate del Circo Massimo: tra quella dell’Italia e del Portogallo, in onore del condottiero lusitano Josè Mourinho, trova posto una degli Stati Uniti, chiaro omaggio al presidente della Roma, l’americano Dan Friedkin.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Notte di festa, Roma non dorme e si tinge di giallorosso

Si sa, al cuor non si comanda: ecco, dunque, che in mezzo alla folla giallorossa festante fa capolino una coppia di sposi. Lei, immancabile abito bianco, sorride e fa il segno della vittoria, mentre il neo marito sventola una grande bandiera giallorossa. La festa è appena cominciata.

festa_tifosi_roma_conference_league_3 (1)

Intanto, il mezzo scoperto allestito dal club giallorosso per il bagno di folla inizia il suo tour uscendo dal Museo delle auto della Polizia di Stato, in via dell’Arcadia, come documentato in un video della stessa Questura.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-27T10:55:42+02:00