hamburger menu

Incendio domato a Stromboli, “scaturito dal set della fiction con Ambra Angiolini sulla Protezione civile”

Le fiamme, alimentate dal forte vento, hanno minacciato anche alcune abitazioni e alcuni turisti sono stati evacuati da una spiaggia per precauzione

ambra_stromboli

PALERMO – Situazione “sotto controllo” a Stromboli, dove ieri è divampato un incendio che ha impegnato da mattina e fino a notte appena trascorsa vigili del fuoco, protezione civile, corpo forestale, carabinieri e capitaneria di porto sull’isola delle Eolie. Lo confermano dal Comando provinciale dei vigili del fuoco di Messina. Sul posto hanno operato due Canadair, un elicottero e squadre a terra.

Le fiamme, alimentate dal forte vento, hanno minacciato anche alcune abitazioni e alcuni turisti sono stati evacuati da una spiaggia per precauzione. Nella notte sono giunte a Stromboli due ulteriori squadre di volontari inviate dal dipartimento regionale di Protezione civile.

L’assessore regionale al Territorio e ambiente, Toto Cordaro, ieri ha affermato che l’incendio “è scaturito sul set della fiction sulla protezione civile“, con Ambra Angiolini che si sta girando in questi giorni sull’isola.

Le squadre di terra hanno lavorato per tutta la notte con rinforzi di personale e mezzi da Lipari e Milazzo. Risolutivo l’intervento ripreso all’alba di oggi dei due Canadair impiegati anche ieri. Sono in corso le operazioni di bonifica della zona colpita per scongiurare la possibilità di ripresa delle fiamme.
Squadre dei vigili del fuoco, inoltre, sono impegnate nella parte alta dell’isola, vicino all’Osservatorio, dove stanno verificando le strutture nella zona.

I VIGILI DEL FUOCO NON ERANO PRESENTI SUL SET FICTION

I vigili del fuoco che erano stati inviati a Stromboli per l’assistenza alle riprese della fiction cinematografica sulla protezione civile “non erano sul luogo” al momento in cui è divampato l’incendio che ha distrutto una parte della vegetazione sull’isola delle Eolie. È quanto precisano dal Comando provinciale dei vigili del fuoco di Messina in merito alla possibilità che le fiamme siano divampate proprio nel corso delle riprese. Le squadre dei vigili del fuoco non si trovavano sul posto “in quanto non era ancora stato dato il nulla osta all’inizio delle attività”.

Dal Comando quindi aggiungono: “Ogni operazione eventualmente eseguita, sulla quale sono in corso accertamenti, non era autorizzata in assenza della squadra dei vigili del fuoco”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-26T13:19:34+02:00