hamburger menu

Il 27 maggio il passaggio dell’asteroide 1989 JA: come osservarlo

Catalogato come 'potenzialmente pericoloso', l'asteroide transiterà ad una distanza di sicurezza di circa 4 milioni di chilometri dalla Terra

asteroide 1989 ja 27 maggio
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Nessun pericolo per il passaggio di 1989 JA, l’asteroide ‘potenzialmente pericoloso’ che il 27 maggio transiterà nel suo punto di massimo avvicinamento alla Terra. Il flyby avverrà intorno alle 16.24 (ora italiana) di domani, ad una distanza di sicurezza stimata di 4 milioni di chilometri (circa 10,5 volte la distanza media Terra-Luna).

COME OSSERVARE IL PASSAGGIO DELL’ASTEROIDE DEL 27 MAGGIO

Sarà possibile osservare il passaggio dell’asteroide con un buon telescopio e un po’ di esperienza. In alternativa, si può seguire il flyby grazie allo streaming gratuito messo a disposizione dal Virtual Telescope che, in partnership con Telescope Live, trasmetterà due dirette:

  • dal Cile: il 27 maggio a partire dall’1.00 (ora italiana)
  • dall’Australia: il 27 maggio a partire dalle 15.00 (ora italiana)

L’ASTEROIDE 1989 JA

Scoperto dall’astronoma americana Eleanor Francis “Glo” Helin l’1 maggio del 1989 dall’Osservatorio di Palomar, l’asteroide (7335) 1989 JA ha un diametro stimato di 1,8 chilometri. Appartiene al gruppo di asteroidi ‘Near Earth’ Apollo ed è classificato dalla Nasa come ‘potenzialmente pericoloso’.

PERCHÉ ‘POTENZIALMENTE PERICOLOSO’?

L’asteroide 1989 JA fa parte di quei corpi celesti che la Nasa raggruppa sotto il nome di PHAs (Potentially Hazardous Asteroids). Si tratta di tutti quegli asteroidi di grandi dimensioni (più larghi di 150 metri), catalogati sulla base di parametri che misurano la potenziale minaccia della loro orbita. In particolare, tutti gli asteroidi con una distanza minima di intersezione dell’orbita con la Terra di 7,479,893 km o meno sono considerati PHA. Si parla in termini astronomici, dove distanze come queste vengono considerate relativamente “piccole”. Ma si tratta comunque di milioni di km. I parametri orbitali dell’asteroide 1989 JA sono ben noti e non rappresenta un pericolo per il nostro pianeta. Ad oggi, sono oltre 2000 gli asteroidi classificati come PHA.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-26T13:22:28+02:00