hamburger menu

Milan, Maldini ufficializza l’addio di Donnarumma: “Le nostre strade si dividono”

Il portiere 22enne lascia i rossoneri a parametro zero dopo sei stagioni in prima squadra

Pubblicato:26-05-2021 20:00
Ultimo aggiornamento:26-05-2021 20:03
Canale: Milano
Autore:
donnarumma
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

La prossima stagione Gigio Donnarumma non sarà il portiere del Milan. La notizia era nell’aria, a renderla ufficiale le parole di Paolo Maldini. Il direttore tecnico rossonero è infatti intervenuto ai microfoni di AC Milan Talk sul canale Twitch e ha parlato del portiere: “Credo che si debba ringraziare tutti i calciatori che hanno fatto questa stagione incredibile. Gigio è stato un protagonista, è stato un leader e spesso capitano. La gente fa fatica a capire cosa voglia dire fare il professionista, che deve essere pronto a cambiare casacca. So che è difficile da accettare, è sempre più difficile trovare carriere che iniziano in un posto e finiscono in quel posto lì. Ci sono esempi di chi è rimasto tanti anni con la stessa maglia. Bisogna avere rispetto per chi ha dato tanto per il Milan, e Gigio lo ha fatto. Non ci ha mai mancato di rispetto. Le strade si dividono, non posso che auguragli il meglio”. Donnarumma, che è cresciuto nel vivaio del Milan dopo essersi trasferito a 14 anni da Castellammare di Stabia, ha fatto il suo esordio nella prima squadra a 16 anni, nel 2015. Il suo contratto scadrà il 30 giugno e quindi il portiere lascerà i rossoneri a parametro zero.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2021-05-26T20:03:01+02:00