Covid, in Veneto due pazienti con la variante indiana

test covid
Si tratta di padre e figlia indiani, rientrati dall'India nell'area di Bassano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – Sono stati individuati in Veneto due pazienti positivi al Covid con variante indiana. Lo comunica il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, oggi in conferenza stampa dalla sede della Protezione civile regionale a Marghera. I pazienti “sono due indiani rientrati dall’India, padre e figlia“, nell’area di Bassano, nell’Ulss Pedemontana.

LEGGI ANCHE: Gimbe: “Con riaperture contagi risaliranno. Sul coprifuoco no a discordanze interpretative”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»