Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Def, Padoan: “Creati più di un milione di posti di lavoro, la crescita può superare il 2%”

Il Ministro dell'Economia Padoan presenta il Def 2018 e rivendica i buoni risultati degli indici economici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “L’occupazione, spesso oggetto di dibattiti statistici si riassume in un numero: più di un milione di posti di lavoro, di cui la metà a tempo indeterminato, creati durante la legislatura”. Lo dice il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, nella conferenza stampa a palazzo Chigi a seguito dell’approvazione del Def, il documento di previsione economico-finanziaria per il 2018.

PADOAN: SECONDO ME CRESCITA PUO’ ANDARE ALMENO AL 2 PER CENTO

La previsione di crescita del Pil “nel 2019 e’ 1,4 e di 1,3 nel 2020. I dati sulla crescita sono incoraggianti. Noi prendiamo un atteggiamento prudente sulla valutazione quantitativa ma e’ mia personale convinzione che la crescita italiana sia ben superiore ai dati che osserviamo”. Lo dice il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan in conferenza stampa sul def.

“Il Pil italiano puo’ andare almeno al 2 per cento. Non e’ un numero contenuto nel Def, ma e’ un numero che io personalmente propongo alla riflessione”, aggiunge.

GENTILONI: DEF RILEVANTE, INDISPENSABILE PROSSIMO GOVERNO PROSEGUA

Fotografiamo con questo Def risultati molto rilevanti. Il prossimo governo prosegua il cammino che abbiamo intrapreso. Questo e’ indispenssabile. Cosi’ come e’ necessario che a una buona economia corrisponda una buona societa’”. Cosi’ il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»