Pd, fonti Iv: Letta evita di chiamare Renzi, che “non ha problemi”

Ancora nessun contatto tra il neosegretario dem e il leader di Italia Viva
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non ci sono stati contatti per il momento tra Enrico Letta e Matteo Renzi. Il segretario del Pd ha evitato di chiamare il leader di IV che però fa sapere di non avere alcun problema sulla questione, spiegano fonti di Italia viva.

Matteo Renzi interverrà in Senato martedi rivendicando l’approvazione dell’assegno unico, obiettivo che Italia Viva aveva posto alla Leopolda e che si appresta, con il voto finale a palazzo Madama, a diventare una realtà concreta a sostegno delle famiglie.

In casa Italia Viva si torna anche sulla proposta dei tamponi settimanali agli studenti lanciata esattamente un anno fa da Renzi in un’intervista ad Avvenire, quando fu duramente attaccato per aver posto il tema prioritario delle riaperture delle scuole. “Se anziché i banchi a rotelle si fosse investito sui tamponi oggi avremmo meno contagiati e più scuole aperte”, spiegano fonti renziane.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»