Paola Cortellesi ‘torna in azione’: ciak per la seconda stagione di ‘Petra’

Sono in corso tra Roma e Genova le riprese della produzione Sky, Cattleya e Bartlebyfilm, con protagonista Paola Cortellesi insieme all’immancabile Andrea Pennacchi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Torna in azione Petra Delicato. Sono in corso tra Roma e Genova (con il supporto della Genova-Liguria Film Commission) le riprese della seconda stagione di ‘Petra, una produzione Sky, Cattleya – parte di ITV Studios – e Bartlebyfilm, con protagonista Paola Cortellesi insieme all’immancabile Andrea Pennacchi. Le quattro nuove storie Sky Original, dirette da Maria Sole Tognazzi, sono tratte da altrettante opere di Alicia Giménez-Bartlett, tutte edite in Italia da Sellerio: i tre romanzi, ‘Serpenti nel paradiso’, ‘Un bastimento carico di riso’, ‘Nido Vuoto’ e il racconto ‘Carnevale diabolico’.

“Iniziamo con entusiasmo le riprese di questa seconda stagione di Petra e sono felice di aver ritrovato sul set il bellissimo clima che si era creato lo scorso anno, assieme ai miei compagni di viaggio Paola, Andrea, tutto il cast e una troupe straordinaria”, ha dichiarato la regista Maria Sole Tognazzi. “È una bellissima sensazione essere qui sul set a dare forma e queste storie, sapendo che c’è un grandissimo pubblico che ha amato la serie, che ha premiato il nostro lavoro e che aspetta con passione di vedere cosa abbiamo in serbo. Siamo pronti per tornare con le nuove avventure di Petra nella meravigliosa Genova”.

I nuovi episodi, che arriveranno prossimamente su Sky e NOW, sono scritte da Giulia Calenda, Furio Andreotti e Ilaria Macchia e le sceneggiature sono scritte con la collaborazione della Cortellesi. “L’ispettrice Petra Delicato (Cortellesi) – come si legge sulla sinossi – è ora stabilmente in forze nel settore operativo della mobile di Genova. Al suo fianco c’è sempre il vice ispettore Antonio Monte (Pennacchi). Il loro rapporto di reciproca stima e amicizia si è ormai consolidato, nonostante le differenze di età, genere, esperienza di vita e visione del mondo. Insieme sono una coppia investigativa senza precedenti e due compagni di bevute inarrivabili. I quattro nuovi casi su cui lavoreranno fianco a fianco Petra e Antonio sono crimini molto diversi fra loro: un omicidio all’interno di un comprensorio esclusivo, una catena di morti tra i senza fissa dimora, un duplice assassinio legato al passato, il furto di una pistola che svela il drammatico universo delle baby gang. Forti del loro rapporto ormai consolidato, Petra e Antonio sembrano avere trovato l’equilibrio perfetto e si potrebbe pensare che non abbiano bisogno d’altro. Ma la vita riserva sempre delle sorprese. Soprattutto quando si è pronti a rimettersi in discussione, ad accogliere con curiosità i nuovi incontri e a dare ascolto a un ulteriore, inaspettato, desiderio di cambiamento”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»