Coronavirus, test negativi per la comitiva di Bergamo di cui faceva parte la donna risultata positiva a Palermo

A darne notizia è stato l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. Stesso esito anche per i dipendenti dell'albergo dove il gruppo di turisti aveva alloggiato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Negativi i tamponi effettuati sui componenti della comitiva di cui faceva parte la donna bergamasca risultata affetta da Coronavirus ieri a Palermo. A darne notizia è stato l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, intervistato a Mattino Cinque.

Stesso esito anche per i dipendenti dell’albergo in cui la comitiva di turisti ha alloggiato e che sono entrati in contatto con il gruppo.

“Nella notte abbiamo avuto il responso sulla negatività di tutti i test praticati”, ha spiegato Razza. Restano dunque tre i casi di Coronavirus acclarati nel capoluogo siciliano, tutti appartenenti alla comitiva giunta in città venerdì con un volo dall’aeroporto Orio al Serio di Bergamo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

26 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»