Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sono 236 gli esuberi in Alstom, da Sesto l’appello per scongiurare la chiusura

SESTO SAN GIOVANNI (MI) -  No alla chiusura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

alstom_

SESTO SAN GIOVANNI (MI) –  No alla chiusura del sito Alstom di Sesto San Giovanni, che nelle previsioni della proprietà General Electric, maturerà 236 esuberi arrivando al primo gennaio del 2018 con sole 174 persone. Lo hanno ribadito ieri lavoratori, sindacati e istituzioni al Consiglio comunale di Sesto. “È indispensabile che vi sia altrettanta presa di responsabilità da parte della politica nazionale, delle imprese, di Confindustria e del territorio”, dice il segretario generale della Fim Cisl Milano Metropoli Giuseppe Mansolillo. Oggi il confronto tra la proprietà e le parti sociali è ripreso al ministero dello Sviluppo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»