NEWS:

Sono 236 gli esuberi in Alstom, da Sesto l’appello per scongiurare la chiusura

SESTO SAN GIOVANNI (MI) -  No alla chiusura

Pubblicato:26-02-2016 18:04
Ultimo aggiornamento:16-12-2020 22:03

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

alstom_

SESTO SAN GIOVANNI (MI) –  No alla chiusura del sito Alstom di Sesto San Giovanni, che nelle previsioni della proprietà General Electric, maturerà 236 esuberi arrivando al primo gennaio del 2018 con sole 174 persone. Lo hanno ribadito ieri lavoratori, sindacati e istituzioni al Consiglio comunale di Sesto. “È indispensabile che vi sia altrettanta presa di responsabilità da parte della politica nazionale, delle imprese, di Confindustria e del territorio”, dice il segretario generale della Fim Cisl Milano Metropoli Giuseppe Mansolillo. Oggi il confronto tra la proprietà e le parti sociali è ripreso al ministero dello Sviluppo.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy