Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cultura. Oliverio: “Rilanciare ‘Film Commission’ della regione”

REGGIO CALABRIA - “Conosciamo bene l’importanza di uno strumento come
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

OlivERIO_MArioREGGIO CALABRIA – “Conosciamo bene l’importanza di uno strumento come la “Film Commission” per la promozione del territorio e per questo stiamo lavorando per il suo rilancio. Ha ragione Wanda Ferro quando afferma che negli ultimi cinque anni altre regioni come la Puglia e la Basilicata hanno realizzato, con le rispettive “Film Commission”, produzioni cinematografiche importanti. Purtroppo,  contemporaneamente,  in Calabria, con gli amici di Wanda Ferro alla Regione,   la “Film Commission” ha prodotto, invece, oltre un milione di debiti e zero produzioni cinematografiche“. Lo dichiara il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, in una nota stampa.

   “Una realtà amara- prosegue- anche questa con la quale siamo stati costretti a fare i conti e che ci ha impegnato in questo anno a chiudere i molteplici contenziosi accesi dai creditori che hanno assorbito le risorse  del bilancio. Abbiamo creato le condizioni per il rilancio di questo importante  strumento che consentirà anche alla nostra regione di valorizzare  il suo patrimonio paesaggistico, naturalistico e culturale evitando, ovviamente, la riproposizione di pratiche che nell’esperienza di questi anni, non solo non hanno prodotto risultati positivi ma, anzi, hanno determinato danni in termini economici e di perdita di credibilità. A Wanda Ferro consigliamo di informarsi la prossima volta per evitare cattive figure che non merita”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»