Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Crolla capannone industriale in provincia di Brindisi, morto operaio di 49 anni

È accaduto a San Michele Salentino. Quattro gli altri operai rimasti sepolti dal crollo del solaio della struttura che era in fase di ampliamento e ristrutturazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI –  Un capannone in fase di ampliamento e ristrutturazione è crollato a San Michele Salentino, in provincia di Brindisi. I carabinieri presenti hanno precisato alla Dire che gli operai rimasti sepolti dal crollo del solaio sono cinque, di questi uno è morto poco fa e quattro sono feriti e trasportati in codice rosso al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi.

La vittima si chiamava Franco Mastrovito, aveva 49 anni ed era originaria di Ostuni. Secondo quanto si apprende, il 49enne stava eseguendo un particolare tipo di lavoro relativo alla ristrutturazione della struttura che si trova dove solitamente si svolge la fiera dell’auto. Il capannone è stato intanto sottoposto a sequestro mentre i quattro operai feriti, ricoverati all’ospedale Perrino, sono in prognosi riservata. Sull’episodio indagano i carabinieri. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, ci sono i tecnici dello Spesal della Asl di Brindisi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»