Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Riina “santo subito”, a Firenze spuntano murales in centro

Sono piccoli murales fatti con gli stencil e sono di colore rosso
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – La sagoma di Totò Riina in rosso, vergata con la bomboletta spray. Sotto la scritta “santo subito“. I murales, che celebrano il “capo dei capi” morto lo scorso 17 novembre, sono apparsi in diverse vie del centro storico di Firenze, come via Cerretani e via de’ Conti, nell’area cioè a ridosso del Duomo.

“Quelle immagini e quelle scritte comparse sui muri sono infami e vergognose. Le faremo subito cancellare”, assicura alla ‘Dire’ l’assessore alla Sicurezza e alla Polizia municipale Federico Gianassi. “Verificheremo con le nostre telecamere se sarà possibile risalire agli autori.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»