Giornale radio sociale, edizione del 25 novembre 2019

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

DIRITTI – Non una di meno. Si celebra oggi la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il servizio di Katia Caravello

SOCIETA’ – Che sapore ha la solidarietà? Parte da questa domanda la campagna di sensibilizzazione al volontariato appena lanciata dal Centro di servizio per il volontariato dei Due Mari di Reggio Calabria. Un linguaggio nuovo che mira a veicolare un messaggio diverso dal consueto.

ECONOMIA – L’economia fa rete. Sono sempre di più le realtà locali e i territori anche diversi che si mettono insieme per la sostenibilità. Come racconta ai nostri microfoni Salvatore Stingo, presidente della cooperativa Agricoltura Capodarco.

INTERNAZIONALE – I soliti a pagare. Tra gennaio e settembre, l’Onu ha verificato in Siria 1.792 gravi violazioni contro i bambini. È la denuncia di Unicef, secondo cui i pericoli che i minori si trovano ad affrontare continuano ad essere gli stessi anno dopo anno. Omicidio, ferimento, reclutamento e rapimento i crimini più diffusi.

CULTURA – Cultura e sociale muovono il sud. Si conclude domani il ciclo di convegni promosso dalla fondazione di Comunità San Gennaro e la Fondazione Con il Sud, in collaborazione con Università degli Studi di Napoli Federico II e Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Un momento di confronto per individuare le esperienze di successo nel Meridione e i tratti comuni che permettano di gettare le basi per la costruzione di un modello positivo.

SPORT – In sella. Paola Gianotti, atleta che ha fatto il giro del globo in bici, lancia una campagna che toccherà i 350 comuni attraversati dal Giro d’Italia. Passerà il giorno prima della tappa ufficiale con l’obiettivo di installare i cartelli “Attenzione. Strada frequentata da ciclisti”. Ma ha bisogno di cittadini e associazioni locali perché convincano i sindaci ad aderire.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»