DIRETTA | L’Eredità delle donne, oggi si parla di emergenza sanitaria

Chiude la terza edizione con le giovani donne, star del web e della tv: ospiti la content creator Camihawke (Camilla Boniardi) e l’attrice Beatrice Bruschi (Skam Italia)
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

 

ROMA – Come si affronta la crisi economica innescata dal Covid-19? E dal punto di vista culturale? Come mai le donne appaiono più resistenti? E la nuova generazione, star del web e dei social, cosa ne pensa? Sono alcuni degli interrogativi e dei temi da cui partono gli incontri della terza giornata della terza edizione de L’Eredità delle Donne, domenica 25 ottobre, alla Manifattura Tabacchi di Firenze dal vivo, a partire dalle ore 11,30 (ingresso libero, su prenotazione), e on line in diretta sul canale tv del festival, dal portale www.ereditadelledonne.eu.

Il primo incontro, dal titolo “Ripartire. Una nuova visione dell’economia e della finanza” (dalle 11.30 alle 13), sarà condotto da Gad Lerner con Esther Duflo, Premio Nobel per l’economia 2019, che interverrà in video, in collegamento da Boston. Il talk prosegue, sempre con collegamenti in video, con Alessandra Perrazzelli, vicedirettrice generale di Banca d’Italia; Claudia Parzani, avvocato di finanza, manager del gruppo legale britannico Linklaters e Laura Parisi.

Dall’economia si passa al tema “Resistere” (dalle 15 alle 16.30), ovvero alla peculiare capacità delle donne di resistere nei momenti di crisi e di accogliere il cambiamento partendo anche dall’interrogativo del “perché le donne appaiono più resistenti al Covid-19 degli uomini e nello stesso tempo più vulnerabili alle conseguenze personali e sociali della pandemia?” Conduce il panel Natascha Lusenti e tra i relatori, in video, la scrittrice indiana Meena Kandasamy e l’economista Loretta Napoleoni.

Gli incontri della domenica si chiudono (dalle 16.30 alle 17.45) con una sessione dedicata a “Un New Deal delle Arti” su come restituire spazio all’arte, al cinema, ai musei e come sostenerli post pandemia. Tra gli interventi quello di Emanuela Rossi, regista dell’opera prima “Buio” e di Karole P. G. Vail, direttrice della Peggy Guggenheim Collection di Venezia; Martina Bagnoli, direttore Generale delle Gallerie Estensi.

L’appuntamento di chiusura del festival “Who’s next? Young leader on stage” (alle 17.45), condotto dal giornalista Tommaso Labate con incursioni di Serena Dandini, è dedicato alle nuove generazioni: sono protagoniste le giovani donne, star del web e della tv come la content creator Camihawke (Camilla Boniardi); la conduttrice e dj Ema Stokholma; la canoista e snowboarder, specializzata nelle gare paralimpiche Veronica Yoko Plebani e l’attrice Beatrice Bruschi, conosciuta per la serie tv Skam Italia.

 

Libri al festival: otto presentazioni di novità editoriali

Grande spazio alle presentazioni di libri con le scrittrici italiane di oggi in una serie di incontri sulle novità editoriali dell’anno con “Libri al festival”. Si parte alle 11.30 con la prima italiana de La notte si avvicina (Bompiani) alla presenza dell’autrice Loredana Lipperini in conversazione con Claudia Durastanti. Chiudono la giornata “letteraria” tre incontri: alle 15 Jana Revedin autrice de La Signora Bauhaus (Neri Pozza) con Maria Luisa Frisa; alle 16:15 Cristina Comencini con il libro L’altra donna (Einaudi) e l’incontro con Agnese Pini e alle 17:30 la presentazione de Capitan Papaia e Greta. La piccola guerriera che voleva attraversare l’oceano (24 Ore Cultura) con Beatrice Borromeo e la presentazione di Irene Soave.

Il programma completo de L’Eredità delle Donne, che vede la collaborazione scientifica di Brunella Torresin, è al link: https://ereditadelledonne.eu/programma-eventi-2020/

Qui tutti gli ospiti del festival e le loro biografie: https://ereditadelledonne.eu/ospiti-2020/

Come partecipare al festival: l’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili fatta eccezione per le due serate condotte da Serena Dandini (23 e 24 ottobre) che saranno su prenotazione tramite Eventbrite. Gli incontri si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-Covid. L’Eredità delle Donne è trasmesso sul sito ereditadelledone.eu e sulla pagina facebook del festival @ereditadelledonne

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

25 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»