Tg Politico, edizione del 25 ottobre 2019

https://www.youtube.com/watch?v=8VdTdNY21_U&feature=youtu.be GIALLOROSSI, CONTE: CI SIAMO La prima uscita pubblica dei giallorossi e' a Narni, per la campagna elettorale in Umbria. Presenti allo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GIALLOROSSI, CONTE: CI SIAMO

La prima uscita pubblica dei giallorossi e’ a Narni, per la campagna elettorale in Umbria. Presenti allo stesso evento il segretario del Pd Nicola Zingaretti, il capo dei M5s Luigi Di Maio, il leader di Leu Roberto Speranza, ma l’interesse di tutti e’ rivolto al presidente del consiglio Giuseppe Conte, che per la prima volta partecipa a un evento coi leader dei partiti che sostengono il suo governo. “Siamo uniti e non poteva essere diversamente”, dice Zingaretti, mentre Roberto Speranza sottolinea che l’alleanza di Narni “e’ strategica per il futuro”. Per Conte i partiti procedono “tutti insieme. Ci siamo, con sensibilita’, coraggio e determinazione. E ci saremo anche dopo questa competizione elettorale”, dice.

M5S ACCUSA SALVINI: SCAPPO’ DAL GOVERNO PER RUSSIAGATE?

Il M5s chiede a Matteo Salvini di fare chiarezza sul Russiagate. Che rapporto ha Salvini con l’uomo d’affari Konstantin Malofeev che avrebbe finanziato partiti di ultradestra in Europa? Prima i russi o prima gli italiani?, scrive il partito di Luigi Di Maio sul blog del movimento. Salvini, aggiungono i pentastellati, si è preso la responsabilità di far cadere un Governo in pieno agosto, con scuse che non stanno né in cielo, né in terra. “È scappato via per nascondere qualcosa? Deve politicamente chiarire cosa stava contrattando Savoini con i russi”.

CORSA CONTRO IL TEMPO PER SALVARE L’EX ILVA

Corsa contro il tempo per salvare 5mila posti di lavoro all’Ilva. I manager dello stabilimento di Taranto rischia di perdere la tutela legale se il governo non trovera’ una soluzione entro il 3 novembre, quando andra’ in vigore la legge di conversione del decreto ‘salva-imprese’. I sindacati convocati al Mise dal ministro Stefano Patuanelli lanciano l’allarme. Arcelor Mittal potrebbe cogliere il pretesto per non attuare il piano di rilancio sottoscritto lo scorso settembre.

FORUM TERZO SETTORE, POSITIVO IL DIALOGO CON IL GOVERNO

Un’occasione preziosa per presentare le proposte del Terzo settore su temi cruciali per la coesione sociale del Paese. A dirlo Claudia Fiaschi, portavoce del Forum del Terzo settore, dopo l’incontro con il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte. Oltre a passare in rassegna i principali temi in agenda, e’ stata espressa anche la “necessità di aumentare le risorse per il finanziamento delle attività del Terzo settore che hanno una grande ricaduta sul territorio, soprattutto nelle aree di maggior disagio sociale”. Il Forum attraverso 87 grandi reti rappresenta oltre il 40% degli enti non profit italiani.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»