Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cosa si legge a Roma, la classifica del 25 ottobre

Condividi su facebook Condividi su twitter Condividi su
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

  • Il commento

Se la saga della famiglia Florio, raccontata da Stefania Auci, resta al primo posto, questa settimana la classifica dei libri più venduti a Roma è ricca di new entry. Al quinto posto si rivede ‘I Vagabondi’ di Olga Tokarczuk, fresca vincitrice del Premio Nobel per la Letteratura; all’ottavo posto gli scritti che hanno condannato a morte Daphne Caruana Galizia, dagli esordi su carta fino all’ultimo post sul blog; al nono posto ‘Il libro di tutti i libri’ di Roberto Calasso, che attraversa la Bibbia da capo a fondo; al decimo posto il primo libro di saggi di Bret Easton Ellis, tra autobiografia e spietata critica sociale; al quattordicesimo il nuovo romanzo di Eshkol Nevo, scritto sotto forma di un’intervista. Questa volta l’influencer Giulia De Lellis deve accontentarsi dell’ultima posizione, preceduta dal nuovo capitolo della saga dell’Attraversaspecchi ideata da Christelle Dabos. 

  • Da non perdere

Sigrid Nunez – L’amico fedele (Garzanti)

Una brillante e profonda meditazione sul dolore e la scrittura. Si può riassumere così questo romanzo di Sigrid Nunez, vincitrice con L’amico fedele del National Book Award, il più prestigioso premio letterario statunitense. Il libro è una lunga lettera che la scrittrice dedica al suo professore e mentore, che si è appena suicidato. E’ ai ricordi della loro amicizia – che si è nutrita di sapere, e forse anche di amore – che la protagonista si aggrappa di fronte all’eredità inaspettata che lui le ha lasciato: un ingombrante Alano. L’uomo era d’accordo con Milan Kundera – le relazioni tra umani e animali sono idilliache. Forse dietro quel regalo si nasconde qualcosa. Forse, per la protagonista, è arrivata il momento di dare vita al romanzo che non ha mai avuto il coraggio di scrivere. Sono centinaia le citazioni sparse nel romanzo, che è scritto per dettagli e frammenti. Come questa: “Ho fatto quello fai quando sei uno scrittore e c’è qualcosa che ti ossessiona: lo trasformi in una storia sperando di seppellirlo o, per lo meno, di scoprirne il significato. Anche se per esperienza sappiamo che non funziona praticamente mai“.

  • Fuori classifica consigliati

Colson Whitehead – I ragazzi della Nickel (Mondadori)

David Szalay – Turbolenza (Adelphi)

Amos Oz – Sulla scrittura, sull’amore, sulla colpa e altri piaceri (Feltrinelli)

Valeria Luiselli – Archivio dei bambini perduti (La Nuova Frontiera)

Giani Stuparich – L’isola (Quodlibet)

  • Fiere, festival e rassegne a Roma

♦ Al Maxxi prosegue il nuovo ciclo di incontri letterari dedicati ai cinque finalisti dell’ultima edizione del Premio Strega. Il 3 novembre Nadia Terranova dialogherà con Roberto Andò, il 17 Marco Missiroli con Vinicio Marchioni, il 1 dicembre Claudia Durastanti con Nada, il 15 dicembre Antonio Scurati con Giordano Bruno Guerri.

  • Segnalibro

I POTERI PUBBLICI NELL’ETA’ DEL DISINCANTO

Lunedì 28 ottobre (ore 18) alle Scuderie di Palazzo Altieri, sarà presentato il libro ‘I poteri pubblici nell’età del disincanto’ (Luiss University Press) di Giovanni Legnini e Daniele Piccione. Intervengono Roberto Chieppa, Giuseppe Morbidelli, Giovanni Sabadini. Modera Claudio Cerasa.

INCONTRO CON ILARIA CUCCHI 

Lunedì 28 ottobre (ore 18.30) a la Feltrinelli Galleria Sordi, sarà presentato il libro ‘Il coraggio e l’amore’ (Rizzoli) scritto da Ilaria Cucchi e Fabio Anselmo a dieci anni dalla morte di Stefano Cucchi.

INCONTRO CON GERALDINE SCHWARZ

Martedì 29 ottobre (ore 17.00) presso l’Aula Volpi del Dipartimento di Scienza della Formazione Università Roma Tre, sarà presentato il libro ‘I senza memoria’ (Einaudi) di Geraldine Schwarz. Ne parleranno con l’autrice Gianfranco Pasquino, Silke Schmitt, Marco Impagliazzo, Maurizio Ridolfi, Marialuisa Sergio e Massimiliano Fiorucci.

‘LA PARABOLA DEI CIECHI’ DI HOFMANN

Martedì 29 ottobre (ore 19) alla Libreria Tomo, sarà presentato il libro ‘La parabola dei ciechi’ (Racconti edizioni) di Gert Hoffman. Ne parleranno Luciano Funetta e la storica dell’arte fiamminga, Giovanna Capitelli.

INCONTRO CON LILLI GRUBER

Mercoledì 30 ottobre (18.30) a la Feltrinelli Galleria Sordi, sarà presentato il libro ‘Basta!’ (Solferino) di Lilli Gruber, dedicato alle donne.

Top 20

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Nota

La classifica è il risultato delle vendite nella settimana tra il 14 al 20 ottobre 2019, nelle librerie Feltrinelli di Roma e provincia.

Il confronto è con la classifica di tutte le Feltrinelli d’Italia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»