hamburger menu

Affluenza in calo: alle 19 ha votato il 51,16%, sette punti in meno del 2018

I dati dell'affluenza e il confronto con le elezioni politiche di cinque anni fa

Pubblicato:25-09-2022 22:16
Ultimo aggiornamento:26-09-2022 08:43
Canale: Politica
Autore:
elezioni_coda_fila ai seggi_bologna
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – L’affluenza alle urne degli aventi diritto per il rinnovo della Camera, alle ore 19, è stata del 51,16%. Alle scorse elezioni politiche del 2018, alla stessa ora, l’affluenza era stata del 58,40%. Quindi, un calo in percentuale del 7,24% rispetto alle passate politiche. Questi i dati diffusi dal Viminale. La percentuale dei votanti registra una diminuzione in tutte le regioni.

L’affluenza alle urne degli aventi diritto per il rinnovo della Camera, alle ore 12, è del 19,21%. Alle scorse elezioni politiche del 2018, l’affluenza era stata del 19,43%. Questi i dati diffusi dal Viminale sul proprio sito.

I CANDIDATI IN CAMPO: TUTTE LE LISTE

LEGGI ANCHE: Domenica 25 settembre si vota: tutto quello che c’è da sapere

I DATI REGIONE PER REGIONE

EMILIA-ROMAGNA, ALLE 12 HA VOTATO IL 23,47%: +0,77% RISPETTO POLITICHE 2018

Nei 330 seggi elettorali della regione Emilia-Romagna, alle 12, ha votato il 23,47% degli aventi diritto: +0,77% rispetto al 22,70% della stessa rilevazione nelle elezioni politiche del 2018. È la regione in cui si è registrata finora l’affluenza più alta.

LAZIO, ALLE 12 HA VOTATO IL 20,81%: + 1,82% RISPETTO A POLITICHE 2018

Nei 378 comuni del Lazio alle 12 ha votato il 20,81% degli aventi diritto (4.351.195 elettori): +1,82% rispetto al 18,89% delle elezioni politiche del 2018. Il Lazio è la Regione che contiene il comune col corpo elettorale più numeroso: quello di Roma con i suoi 2.055.382 elettori (958.807 uomini e 1.096.575 donne). Nella Capitale ha votato finora il 22,29%, +1,75% rispetto al 20,54% di 4 anni e mezzo fa.

LOMBARDIA, ALLE 12 HA VOTATO IL 22,4%: +1,5% RISPETTO AL 2018

Nei 1.506 comuni della Lombardia alle 12 ha votato il 22,40% del totale degli aventi diritto (7.505.133 elettori): +1,5% rispetto al 20,90% registrato nella stessa rilevazione alle elezioni politiche del 2018.

CAMPANIA, ALLE 12 HA VOTATO IL 12,45%: -4,51% RISPETTO A POLITICHE 2018

Nei 550 comuni della Campania alle 12 ha votato il 12,45% degli aventi diritto (4.510.726 elettori): il 4,51% in meno rispetto al 16,96% della stessa rilevazione alle elezioni politiche del 2018.

PIEMONTE, ALLE 12 HA VOTATO IL 20,48%: +0,06% RISPETTO AL 2018

Nei 1.181 comuni del Piemonte, alla rilevazione delle 12, ha votato il 20,48% degli aventi diritto (3.320.380 elettori): +0,06% rispetto al 20,42% della rilevazione alla stessa ora nelle elezioni politiche del 2018.

LIGURIA, ALLE 12 HA VOTATO IL 21,86%: +0,06% RISPETTO AL 2018

Nei 234 comuni della Liguria alle 12 ha votato il 21,86% degli aventi diritto (1.195.266 elettori): +0,06% rispetto al 21,78% della stessa rilevazione alle elezioni politiche del 2018.

TOSCANA, ALLE 12 HA VOTATO IL 22,33%: +1,16% RISPETTO AL 2018

Nei 273 comuni della Toscana alle 12 ha votato il 22,33% sul totale degli aventi diritto (2.818.095): l’1,16% in più rispetto al 21,17% della stessa rilevazione nelle elezioni politiche del 2018.

VENETO, ALLE 12 HA VOTATO IL 22,13%: -0,11% RISPETTO AL 2018

Nei 563 comuni del Veneto alle ore 12 ha votato il 22,13% del totale degli aventi diritto (3.728.014 elettori): lo 0,11% in meno rispetto al 22,24% registrato nella stessa rilevazione alle elezioni politiche del 2018.

IN SARDEGNA AFFLUENZA AL 15,58

In Sardegna, per la Camera, alle 13 ha votato il 15,58% degli aventi diritto. Questi i dati rilevati dal ministero dell’Interno. Nella precedente tornata elettorale, alla stessa ora, si era recato alle urne il 18,35% degli elettori. A Cagliari, alle 12, hanno votato 22.300 elettori su un totale di 125.275 iscritti, pari al 17,55% degli aventi diritto. Le sezioni in città sono 173, per un totale di 125.275 iscritti.

CALABRIA, ALLE 12 HA VOTATO 12,82%: -2,29% RISPETTO POLITICHE 2018

Nei 404 seggi elettorali della regione Calabria, alle 12, ha votato il 12,82% degli aventi diritto: -2,29 rispetto al 15,11% della stessa rilevazione nelle elezioni politiche del 2018.

BASILICATA: ALLE 12 HA VOTATO IL 13,86%: -2,41% RISPETTO AL 2018

Nella prima rilevazione delle ore 12, nelle 131 sezioni elettorali della Basilicata ha votato il 13,86% degli aventi diritto (446.689 elettori): il 2,41% in meno rispetto alla stessa rilevazione nelle elezioni politiche del 2018.

FRIULI VENEZIA GIULIA, ALLE 12 HA VOTATO IL 21,68%: -0,8% RISPETTO 2018

Nei 215 comuni del Friuli Venezia Giulia alle 12 ha votato il 21,68% sul totale degli aventi diritto (936.273 elettori): lo 0,89% in meno rispetto al 22,57% registrato nella stessa rilevazione alle elezioni politiche del 2018.

TRENTINO ALTO ADIGE, ALLE 12 HA VOTATO IL 18,9%: -1,92% RISPETTO AL 2018

Alle ore 12 nelle 282 sezioni elettorali del Trentino Alto Adige ha votato il 18,90% degli aventi diritto (811.006 elettori): l’1,92% in meno rispetto alle elezioni politiche del 2018.

UMBRIA, ALLE 12 HA VOTATO IL 20,10%: -0,46% RISPETTO AL 2018

In Umbria alle ore 12, nelle 92 sezioni elettorali, ha votato il 20,10% degli aventi diritto (662.094 elettori), lo 0,46% in meno rispetto al 20,56% rilevato (sempre alle 12) alle elezioni politiche del 2018.

MARCHE, ALLE 12 HA VOTATO IL 20,15%: +0,36% RISPETTO POLITICHE 2018

Nei 225 seggi elettorali della regione Marche, alle 12, ha votato il 20,15% degli aventi diritto (1.165.398 elettori): +0,36% rispetto al 19,79% della stessa rilevazione nelle elezioni politiche del 2018.

PUGLIA, ALLE 12 HA VOTATO IL 16,80%: -1,18% RISPETTO AL 2018

Nei 257 comuni della Puglia alle 12 ha votato il 16,80% degli aventi diritto (3.217.703 elettori): l’1,18% in meno rispetto al 17,98% registrato nella stessa rilevazione alle elezioni politiche del 2018.

MOLISE, ALLE 12 HA VOTATO IL 13%: -4,89% RISPETTO A POLITICHE 2018

Alle 12 nelle 136 sezioni elettorali del Molise ha votato il 13% degli aventi diritto (243.884 elettori): -4,89% rispetto al 17,89% della stessa rilevazione relativa alle elezioni politiche del 2018.

IN VALLE D’AOSTA ALLE 12 AFFLUENZA IN LIEVE CALO

Nel collegio uninominale della Valle d’Aosta, dove si eleggono un deputato e un senatore, alle 12 di oggi l’affluenza si è attestata al 19,92%. Sono andati al voto 19.555 elettori su un totale di 98.187 aventi diritto. L’affluenza è in lieve calo rispetto alle precedenti elezioni politiche. Quattro anni e mezzo fa, il 4 marzo 2018, alla stessa ora votarono 21.147 elettori alla Camera, pari al 21,24% dei 99.547 aventi diritto, un punto e mezzo in meno.

ABRUZZO, ALLE 12 HA VOTATO IL 17,17%: -2,22% RISPETTO AL 2018

Nei 305 comuni dell’Abruzzo alle 12 ha votato il 17,17% rispetto al totale degli aventi diritto (1.026.974 elettori): il 2,22% in meno rispetto al 19,39% delle elezioni politiche del 2018.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-26T08:43:44+01:00