Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Paralimpiadi, Bebe Vio: “Non parteciperò alle gare di sciabola”

bebe vio
"Farò solo le gare del fioretto"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Purtroppo per una serie di motivi che spero di dirvi dopo, non farò le gare di sciabola ma solo quelle di fioretto, che sono la mia specialità, il 28 e 29 agosto. Questa volta va così”. Lo dichiara Bebe Vio in un video pubblicato sui social, in cui annuncia che non sarà impegnata nella sciabola ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 ma farà il tifo per i compagni di squadra. “Sarà tosta vedere la mia categoria che gareggia e non esserci, però l’importante è essere parte della squadra e fare il tifo per i compagni”, ha spiegato la schermitrice azzurra nel video. “È stata un’esperienza bellissima e stava andando anche molto bene, ci abbiamo creduto e ringrazio la Federscherma”.

DOMANI 4 ITALIANI IN GARA NELLA SCIABOLA

Il programma della scherma alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 sarà inaugurato dalla sciabola. Sulle pedane della ‘Makuhari Messe Hall B’ l’Italia porta a rappresentanza nelle gare femminili Andreea Mogos e Loredana Trigilia nella categoria A e Rossana Pasquino nella categoria B. Mentre per quanto riguarda la prova maschile categoria A toccherà a Edoardo Giordan scendere in pedana. Partirà per prima la sciabola maschile categoria A, dalle ore 9 giapponesi (le 2 della notte italiana). Edoardo Giordan andrà all’assalto nella fase a gironi del canadese Rousell, l’ucraino Demchuk, il tedesco Schmidt e il cinese Li. Dalle 10.30 locali (le 3.30 in Italia) nella categoria A di sciabola femminile Andreea Mogos se la vedrà invece nel girone con l’ungherese Hajmasi, la britannica Collis McCann, la polacca Fidrych e l’ucraina Morvych. Mentre per Loredana Trigilia le avversarie saranno l’ucraina Breus, la cinese Bian, la statunitense Jensen e l’ungherese Veres.

Alla stessa ora (le 3.30 italiane) nella categoria B di sciabola femminile Rossana Pasquino inizierà la sua gara affrontando nella fase a gironi la tailandese Jana, la statunitense Hayes, la georgiana Khetsuriani, la tedesca Tauder e la cinese Xiao. Il programma proseguirà alle ore 12 locali (le 5 del mattino in Italia), quando prenderanno il via gli assalti a eliminazione diretta, dalle 15.30 (le 8.30 in Italia) sono previste le semifinali e poi le finali che metteranno in palio le medaglie.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»