Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Paradise Beach: Dentro l’incubo. Oggi al cinema arriva lo squalo

Un nuovo capitolo sul grande predatore, il migliore degli ultimi dieci anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Paradise Beach Dentro l'incubo 1ROMA – Diciamolo subito, Paradise Beach: Dentro l’incubo è un film claustrofobico. Pur essendo interamente girato all’aperto, in un vero e proprio paradiso terrestre, la pellicola restituisce allo spettatore un senso di oppressione, di impotenza. Per molta parte della critica Paradise Beach: Dentro l’incubo è il miglior film a tema, cioè con protagonista assoluto uno squalo, dell’ultimo decennio.

Paradise Beach: Dentro l’incubo, una pellicola tormentata

L’uscita più volte annunciata ha subito, inspiegabilmente, diversi slittamenti. Inizialmente, la distribuzione negli Stati Uniti fu decisa per il 24 giugno 2016 per essere poi spostata al 29 giugno. In Italia, stessa sorte. Inizialmente fu il 30 giugno, poi il 21 luglio e infine oggi, 25 agosto. Il film, almeno nel suo progetto iniziale, doveva essere affidato al regista al regista Luis Leterrier poi, il dietrofront improvviso di quest’ultimo nel 2015. Al suo posto Jaume Collet-Serra. Anche il titolo, nel corso della realizzazione del film, è cambiato. Doveva chiamarsi “The Shallows”, Poco profondo, poi si è optato per il definitivo “Paradise Beach: Dentro l’incubo”.

Paradise Beach: Dentro l’incubo, location e cast

L’intera vicenda si svolge in Messico ma la location delle riprese è interamente australiana. Si tratta del Village Roadshow Studios a Gold Coast e sull’isola di Lord Howe. Alla regia, come detto, Jaume Collet-Serra già conosciuto e apprezzato per l’horror Orphan. Unica ver protagonista l’attrice Blake Lively.

Paradise Beach: Dentro l’incubo, la trama

La studentessa di medicina Nancy decide di concedersi una vacanza in un luogo da sogno. Una località messicana che frequentava sin da piccola con la madre. Dopo una notte brava la ragazza si ritrova a fare del surf con due compagni conosciuti da poco. Poi l’incubo. Ferita, si ritrova da sola su uno scoglio a pochi metri dalla riva. Sembra facile arrivare sulla spiaggia ma, all’improvviso, la sagoma di un enorme squalo bianco appare sotto il pelo dell’acqua. La spiaggia è deserta e Nancy si ritrova tutta sola a prendere la decisione più importante della sua vita.

Paradise Beach Dentro l'incubo 2

Paradise Beach: Dentro l’incubo, in sala da oggi 25 agosto 2016, è distribuito da Warner Bros.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»