Terremoto, Zingaretti stanzia i primi 5 milioni per l’emergenza

"A breve ripartirò per le zone colpite insieme a un gruppo di assessori", ha annunciato il presidente della Regione Lazio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

terremoto_amatrice_strada_ROMA – “Abbiamo stanziato 5 milioni di euro a sostegno della sostenibilità dell’emergenza attuale. Quindi parliamo di affitto mezzi, elicotteri, e tutto ciò che serve”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al termine della Giunta straordinaria sui primi provvedimenti per far fronte all’emergenza terremoto. Tra qualche minuto inizierà invece un incontro tra i capigruppo di maggioranza e opposizione del Consiglio regionale.

A breve ripartirò per le zone colpite insieme a un gruppo di assessori”, ha poi annunciato Zingaretti.

ZINGARETTI COMMOSSO: LAZIO REGIONE IN LUTTO

“Il Lazio è una regione in lutto. Rivolgo un immenso grazie e un abbraccio alle centinaia di operatori e volontari che da subito si sono messi a lavoro. Sono straordinari”. Zingaretti, visibilmente commosso, ha ricordato il suo arrivo ad Amatrice a poche ore dal sisma. “L’immagine era agghiacciante perché era certo che ci fossero delle persone vive sotto le macerie. Grazie a delle persone meravigliose sono state salvate molte vite”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»