Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Arcuri torna a Palazzo Chigi, Meloni: “Siamo su scherzi a parte?”

domenico_arcuri
L'ex commissario per l’emergenza Covid richiamato per consulenza su investimenti pubblici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il Governo Draghi richiama in servizio Domenico Arcuri per aiutare Palazzo Chigi a spendere meglio alcuni fondi. Ma siamo su ‘Scherzi a parte’? Non può essere vero che il Governo abbia affidato un compito così delicato ad uno dei protagonisti nella disastrosa gestione della pandemia. Un signore che ha speso malissimo i soldi degli italiani destinati all’emergenza, che ha perso mesi nella progettazione delle inutili e costosissime primule invece di organizzare una efficiente campagna vaccinale e che ha lasciato dietro di sé una gestione a dir poco opaca”, scrive su Facebook la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, commentando il ritorno sulle scena politica dell’ex commissario per l’emergenza Covid durante il governo Conte bis. Secondo ‘Il Giornale’, Arcuri sarebbe stato segnalato per questo ruolo dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Bruno Tabacci, che avrebbe stipulato a marzo 2021 una convenzione da 4 milioni di euro con Invitalia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»