La denuncia di Mareamico Agrigento: “La collina del Caos a rischio crolli”

L'associazione ambientalista dopo un sopralluogo parla anche di "una vistosa fuoriuscita di liquami" sversati in mare
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

PALERMO – “La collina del Caos ad Agrigento sta venendo giù, per colpa dell’azione combinata del mare che erode la base e per colpa dell’evidente dissesto idrogeologico a monte”. L’allarme é lanciato dall’associazione ambientalista Mareamico Agrigento che, dopo avere effettuato un sopralluogo, parla di “una vistosa fuoriuscita di liquami da un canale di drenaggio che, oltre essere causa di crolli, arriva nel mare inquinandolo”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

25 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»