Lucrecia Martel presidente della giuria a Venezia 76

La Mostra al Lido dal 28 agosto al 7 settembre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dopo l’annuncio della consegna del Leone d’Oro alla Carriera al regista Pedro Almodovar, il Cda della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta, e il direttore della Mostra del Cinema di Venezia, Alberto Barbera, hanno affidato a Lucrecia Martel il compito di presiedere la Giuria internazionale del Concorso della 76esima edizione, che si terrà dal 28 agosto al 7 settembre al Lido.

La regista argentina nell’accettare ha dichiarato: “E’ un onore, una responsabilità e un piacere far parte di questa celebrazione del cinema, dell’immenso desiderio dell’umanità di capire se stessa”.

A proposito della Martel, il direttore della Mostra ha affermato: “Quattro lungometraggi e una manciata di corti, in poco meno di vent’anni, sono bastati a fare di Lucrecia Martel la più importante regista latino americana: una delle maggiori al mondo. Nei suoi film, l’originalità della ricerca stilistica e il rigore della messa in scena sono al servizio di una visione del mondo esente da compromessi, dedita all’esplorazione dei misteri della sessualità femminile, delle dinamiche di gruppo e di classe. Le siamo grati per aver accettato con entusiasmo di mettere il suo sguardo esigente ma tutt’altro che privo di umanità al servizio dell’impegno che le viene richiesto”.

La Giuria internazionale di #Venezia76 – che sarà composta complessivamente da nove personalità del cinema e della cultura di diversi Paesi – è chiamata a individuare i lungometraggi in Concorso a cui saranno assegnati i seguenti premi ufficiali: Leone d’Oro per il miglior film, Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria, Leone d’Argento – Premio per la migliore regia, Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile, Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile, Premio per la migliore sceneggiatura, Premio Speciale della Giuria e Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente. La premiazione si terrà nella serata conclusiva, in programma il 7 settembre, e sarà condotta dalla madrina Alessandra Mastronardi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

25 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»