Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Comunali, bene il centrosinistra in provincia di Roma. Viterbo torna alla destra

M5s tiene Pomezia, ad Anagni derby 'nero' vinto da Fdi-Lega
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il centrosinistra vince in 3 su 4 Comuni della provincia di Roma andati al voto ieri nel ballottaggio (Fiumicino, Velletri e Santa Marinella), strappa il III Municipio al M5S, che pero’ si tiene Pomezia. Viterbo – unico capoluogo alle urne – torna al centrodestra dopo cinque anni rissosi a guida Pd: Giovanni Arena, per sole 530 preferenze, ha sconfitto Chiara Frontini, appoggiata dal movimento Viterbo2020, in rimonta dopo il primo turno finito 40 a 17.  Nel dettaglio: Caudo, indipendente con un passato nella Giunta di Ignazio Marino, nel III Municipio batte lo sfidante di centrodestra, Francesco Maria Bova, con il 56,45% dei voti. Nessun voto sembra essere arrivato dagli alleati di governo del M5S, che qui hanno governato con Roberta Capoccioni, finita a colpi di sfiducia dopo il passaggio di alcuni consiglieri pentastellati con l’opposizione. I Cinque stelle, invece, si confermano a Pomezia con Adriano Zuccala’, arrivato al 68,76%, contro il 31,24% dello sfidante del centrodestra Pietro Matarese. A Fiumicino e’ stato confermato Esterino Montino con quasi il 60% delle preferenze. Sconfitto l’ex ministro della Funzione pubblica Mario Baccini, al termine di una campagna elettorale velenosa. A Velletri Orlando Pocci del centrosinistra e’ stato eletto sindaco con il 54,98% dei voti. Sconfitto lo sfidante sostenuto da Lega, Fdi e Cuoritaliani, Giorgio Greci, arrivato al 45,02 nonostante l’apparentamento con il candidato di Casapound che al primo turno aveva ottenuto il 9,34%. A Santa Marinella Pietro Tidei del Pd ha vinto con il 57,17%, contro il 42,83% di Bruno Ricci, sostenuto da Lega e Forza Italia.  A Formia, nel sud Pontino, la civica Paola Villa e’ il primo sindaco donna. Ad Aprilia, sempre in provincia di Latina, il Comune va al civico Antonio Terra con il 52,71%. Il derby ‘nero’ di Anagni, comune in provincia di Frosinone noto per aver dato i natali a Franco Fiorito, e’ andato a Daniele Natalia, sostenuto da Fdi, Lega e Cuoritaliani. Sconfitto 55 a 45 lo sfidante Daniele Tasca di Casapound.

di Emanuele Nuccitelli

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»