Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Quarantotto ore di proiezioni non-stop: ecco ‘Le Notti Bianche del Cinema italiano’

cinema sala
In 60 sale di 25 città italiane il 2 e del 3 luglio. Con maratona Fantozzi e Dario Argento. Si accederà con un unico biglietto agevolato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sessanta le sale di venticinque città italiane coinvolte. Quarantotto ore di proiezioni non-stop, tra anteprime, incontri ed eventi speciali insieme a tutti i protagonisti del nostro cinema: da Pierfrancesco Favino a Paolo Calabresi, da Anna Foglietta a Valentina Lodovini, da Elena Sofia Ricci a Edoardo Leo, da Carlo Verdone a Giorgio Diritti, fino a Pupi Aavati, Giuliano Montaldo. Ricky Tognazzi, Francesco Bruni e Roan Johnson. Senza dimenticare ‘La Notte d’Argento’ dedicata a Dario Argento insieme al David di Donatello e l’omaggio a Paolo Villaggio con una maratona Fantozzi per il quarto anniversario della scomparsa del grande attore.

Questo è solo una piccola anticipazione di quello che saranno ‘Le Notti Bianche del Cinema Italiano’. Alice nella città si fa promotrice, insieme alle associazioni di categoria Anica e Anec, agli artisti di Unita, ai 100autori e alla Fondazione Accademia del Cinema Italiano-Premi David di Donatello, di un evento che rappresenterà un momento fondamentale nel nuovo piano nazionale di riapertura delle sale cinematografiche #soloalcinema, presentato oggi al The Space Cinema Moderno della Capitale. Un grande appuntamento culturale pensato per essere replicato durante l’anno e per trasferire al pubblico la magia e l’atmosfera unica della sala. Si tratta di una vera e propria ‘festa’ di mezza estate che da Milano a Palermo, da Torino a Roma, da Bologna a Napoli da Livorno a Bari , animerà le sale italiane con una 48 ore di proiezioni non-stop per recuperare il tempo perso con una programmazione composta da anteprime, incontri, omaggi ed eventi speciali, con un unico biglietto agevolato e che coinvolgerà tutte le professionalità del settore: esercenti, distributori, registi, artisti, sceneggiatori, giornalisti, critici e curatori di festival uniti per la ripartenza. “48 ore per recuperare il tempo perso, 48 ore per riavvicinarci al pubblico, che fa parte della filiera. Se noi non consegnamo al pubblico il cinema, questo non esiste e non riusciamo a far sognare gli spettatori di oggi e quelli di domani”, ha detto Fabia Bettini di Alice nella Città. 

 ‘Le Notti Bianche’ saranno una vera e propria celebrazione che metterà al centro il rapporto tra partecipazione e sicurezza, cultura e cittadinanza attiva, ma soprattutto per recuperare gli spazi perduti nei lunghi mesi di pandemia, quelli del tempo libero e della socializzazione, del pensiero e del divertimento. Spazi di vita e di tutti. Sarà un momento di socialità straordinario per chi promuoverà i tanti eventi e per chi deciderà di partecipare. Tra le prime anticipazioni del programma: la ‘Notte d’Argento’ organizzata in collaborazione con il David di Donatello e dedicata al maestro Dario Argento e ai suoi capolavori e il 3 luglio – grazie alla collaborazione di Medusa, RTI, Eagle Pictures e Titanus – in occasione del quarto anniversario della scomparsa di Paolo Villaggio, Volume Entertainment e il Socio Aci presenteranno nell’ambito la ‘Maratona Fantozzi’: proiezioni non stop dei film della mitica saga fantozziana: ‘Fantozzi’, ‘Il secondo tragico Fantozzi’, ‘Fantozzi contro tutti’, ‘Fantozzi subisce ancora’ e il docufilm ‘La voce di Fantozzi’ con l’ultima interpretazione di Paolo Villaggio. Le proiezioni avranno luogo a Roma e nelle principali città italiane, con la presenza di numerosi ospiti speciali. La cerimonia di apertura avverrà alla presenza straordinaria della famiglia Villaggio che ha scelto questa significativa data per inaugurare, con una partecipazione eccezionale, una serie di iniziative che verranno annunciate nelle prossime settimane, promosse e realizzate in collaborazione con la società di eventi ONNI srl. “48 ore fuori orario e nel rispetto di tutte le regole, ma soprattutto di condivisione, di festa e di libera circolazione di quelle visioni e immagini che tanto ci sono mancate. Sono anche felice di poter annunciare l’omaggio al maestro Dario Argento in programma per una speciale Notte d’Argento”, ha detto la presidente Piera Detassis.

LE NOTTI BIANCHE DEL CINEMA, IL PROGRAMMA

Agli eventi che si svolgeranno nelle notti del 2 e del 3 luglio, dalle 23.30 alle 10.00 del giorno successivo, si accederà con un unico biglietto agevolato. Due le formule previste: il “bigliettone d’oro” al costo di 8 euro per la maratona notturna della sola notte del 2 luglio e il “bigliettone di platino” a 12 euro che darà accesso alla maratona notturna sia del 2 che del 3 luglio. “L’augurio migliore che possiamo fare alle notti Bianche del cinema e a noi che da 20 anni lavoriamo nelle scuole con i ragazzi è quello di sfruttare questa nuova spinta ideale, questo nuovo inizio, per far si che i bambini e i ragazzi si avvicinino, ancora, al cinema. Un incontro non sempre facile e comunque mai indifferente. È una questione di adulti e adolescenti, di genitori e di figli, che produce incandescenze e sospensioni emotive che rendono uniche le visioni in sala”, hanno dichiarato Gianluca Giannelli e Fabia Bettini di Alice nella città.

A sostegno del progetto si sono aggiunti: CNA Cinema – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, e l’UECI – Unione Esercenti Cinematografici Italiani, il SNGCI con i Nastri d’Argento, l’ANAC – Associazione Nazionale Autori Cinematografici, la FICE – Federazione Italiana Cinema d’Essai, l’ACEC – Associazione Cattolica Esercenti Cinema, l’AFIC – Associazione Festival Italiani di Cinema, l’IFC Italian Film Commissions, la Fondazione Cinema per Roma e la Fondazione Sardegna Film Commission. Il programma completo di ‘notti Bianche del Cinema’ verrà presentato in occasione di una conferenza stampa prevista il prossimo 23 giugno. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»