Covid, a Roma 17mila controlli: una sessantina le irregolarità

Per verificare il rispetto delle misure anti-coronavirus sono stati impiegati oltre 2.000 agenti dal centro storico al litorale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “A Roma nel weekend sono stati effettuati in totale oltre 17.000 controlli dalla Polizia locale. Dal centro storico al litorale sono stati impegnati oltre 2.000 agenti che hanno riscontrato una sessantina di irregolarità. Le verifiche per il rispetto delle norme anti-Covid19 hanno riguardato un migliaio di persone, oltre ad attività commerciali, parchi e stazioni degli autobus. Attenzione particolare contro gli assembramenti nelle piazze e sulle spiagge di Ostia“. Lo ha scritto ieri sera su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che ha concluso: “Gli agenti hanno effettuato dei presidi fissi nelle aree della movida cittadina: da Monti a Trastevere, passando per San Lorenzo, Piazza Bologna e altri quartieri di Roma. Ringrazio le donne e gli uomini della Polizia Locale per il loro impegno. Ai cittadini chiedo ancora una volta di rispettare le regole e di non abbassare la guardia”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

25 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»