hamburger menu

Maxi sbarco a Pozzallo, sbarcano in 400 migranti

Si tratta di migranti in prevalenza siriani: più della metà sono già stati sottoposti a tampone che ha dato esito negativo

pozzallo_sbarco

PALERMO – Maxi sbarco di migranti a Pozzallo, in provincia di Ragusa. Nella notte un motopesca con circa 400 persone a bordo, in prevalenza siriani, è stato avvistato a poche miglia dalla costa. I primi 243 migranti sono stati trasbordati a gruppi di 70 dalle motovedette della capitaneria di porto e della guardia di finanza, e sono stati e accompagnati all’hotspot della cittadina ragusana: i tamponi già effettuati hanno dato tutti esito negativo.

“Le operazioni sono ancora in corso – dice il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna – e il trasbordo dei rimanenti migranti si concluderà nel pomeriggio con l’esecuzione degli altri tamponi e con le operazioni di fotosegnalazione ed identificazione”. Tra qualche ora ormeggerà la nave quarantena Azzurra, che in questo momento si trova al largo di Portopalo di Capo Passero: la nave imbarcherà tutti i migranti, esclusi i minori.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-04-27T13:25:55+02:00