Terremoto in Nepal, morti e crolli di palazzi storici

Un violento terremoto, che ha toccato i 7,9
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TERREMOTO NEPALUn violento terremoto, che ha toccato i 7,9 gradi della scala Richter, ha scosso oggi il Nepal. L’epicento è stato localizzato poco lontano dalla Capitale, Kathmandu, e dalla città di Pokhara. Per ora si contano centinaia di vittime e gravissimi danni ad alcuni edifici nella capitale, tra cui alcuni storici. E’ crollata la torre Dharahara, patrimonio mondiale dell’Unesco. Crollati anche i templi sulla centralissima Durbar square. Il terremoto ha anche provocato una valanga sull’Everest, che ha raggiunto il campo base e causato gravissimi danni all’aeroporto della Capitale che è rimasto pesantemente danneggiato e per questo è stato chiuso. Fonte: Cnn

torre kathmandu

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»