Cashback, M5s: “Dati incontrovertibili, programma funziona”

“Inoltre, con la diffusione del cashback, sempre più persone aderiscono all'identità digitale e sempre più enti e Comuni sono invogliati ad aderire alla piattaforma IO"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “I dati sul cashback riportati dal sottosegretario leghista Durigon, che si diceva contrario alla misura, sono estremamente positivi. Il programma sta facendo registrare un numero sempre crescente di aderenti, passati dai quasi 6 milioni del periodo sperimentale (dicembre 2020) a più di 8,5 milioni di oggi, con 7 milioni di utenti attivi. Si sta sviluppando un incremento del 20% su ogni mese e solo lo 0,2% del totale rappresenta condotte abusive su cui, proprio in questi giorni, si sta intervenendo con i correttivi”. Lo dichiarano i portavoce del MoVimento 5 Stelle in commissione Finanze e Attività Produttive alla Camera.

“Inoltre, con la diffusione del cashback, sempre più persone aderiscono all’identità digitale e sempre più enti e Comuni sono invogliati ad aderire alla piattaforma IO, incrementando il grado di digitalizzazione del Paese e, contestualmente, il risparmio complessivo del sistema che riduce la necessità di supporti fisici a tutto ulteriore vantaggio dei cittadini e dei contribuenti. Con l’aumentare della concorrenza, le commissioni inevitabilmente si abbasseranno a vantaggio dei commercianti e dei cittadini che non si sentiranno più rispondere di malfunzionamento dei pos. Tutte le risorse recuperate dall’evasione fiscale – concludono – saranno utilizzate per abbassare le tasse ai cittadini”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»